Traslochi Nazionali: i consigli per risparmiare

trasloco_risparmioIl cambio di casa rappresenta un momento importante nella quotidianità di una persona. In Italia avviene mediamente 4 volte nel corso della vita di un uomo, nei paesi con un più alto tasso di spostamento anche 6/7 volte. I traslochi nazionali oppure quelli che avvengono città per città, rappresentano spesso e volentieri un momento di stress che pesa ancor di più se accade proprio quando siamo alle prese con un cambio di casa.

Per questo spesso non abbiamo il tempo o la voglia di cercare il trasloco più economico, quello che ci fa risparmiare.

Qui vogliamo dare una serie di consigli per effettuare un trasloco nazionale low cost o che al limite non ci faccia spendere una fortuna.

Consigli per risparmiare sul trasloco:

  • innanzitutto, se avete tempo e volontà, imballate quanti più oggetti possibili, incluso il vestiario, da soli. Fatevi magari aiutare da amici o parenti. Procuratevi scatoloni di cartone ed iniziate a riempirli. Ricordate di scriverci sopra cosa contengono per un più facile ritrovamento degli oggetti che accadrà successivamente;
  • la cucina: è quella che fa più perdere tempo ai traslocatori o ai facchini per lo smontaggio e rimontaggio e, come sappiamo il tempo si paga, quello risparmiato lo sconteremo sul preventivo trasloco. Quindi se ci riusciamo facciamo da soli o alle brutte lasciamola nella vecchia casa, in quest’ultimo caso se non ne vale la pena;
  • i traslochi nazionali spesso avvengono nel fine settimana. E’ il momento in cui molte persone non lavorano e si organizzano con le ditte proprio di sabato e domenica. Cercate invece di effettuarlo dal lunedì al giovedì, magari otterrete uno sconto ulteriore;
  • i piccoli scatoloni possono anche essere trasportati da soli. Se avete la possibilità fatelo, farete risparmiare tempo e fatica ai facchini, mettete in conto anche questo quando farete una richiesta di preventivo.

Soprattutto cercate di richiedere più preventivi alle diverse ditte di trasloco della vostra città. Provate anche quelle che operano fuori piazza, per i traslochi nazionali si muovono anche aziende che non operano nella vostra zona visto che in ogni caso, traslocando da una città all’altra, il prezzo più alto giustifica la trasferta.