Quanto costa un Trasloco un nostro Esempio

prezzotraslocoE’ sempre difficile stabilire il prezzo di un trasloco, il costo dipende infatti da un insieme di fattori: la quantità del mobilio da trasportare, la difficoltà di montaggio e smontaggio, il tempo di lavoro ed in ultimo la distanza tra casa o ufficio di origine e destinazione, questi elementi, presi tutti insieme, determinano il costo di un trasloco.

Ovviamente se si è in una metropoli come Roma o Milano e si deve fare molta distanza il costo può lievitare, cerchiamo di analizzare degli esempi tra i piu comuni come: “traslochi Roma” e “traslochi Milano” per cercare di definire un prezzo di massima che il cliente dovrà supportare.

Quantità di mobili da trasportare:

Per effettuare un preventivo principalmente i traslocatori devono tenere a mente quanto lavoro devono fare i facchini. Per quanto tempo devono essere impiegati e di quanto personale ci sarà bisogno. Un trasloco semplice, di una piccola casa che non necessita di smontaggio e rimontaggio mobili può essere effettuato anche solo da 2 facchini.

Di solito le squadre sono composte comunque da tre elementi, ci potrebbe essere bisogno di una mano in più per mobili particolarmente difficili da trasportare.
Conoscere la quantità di mobilio da traslocare è necessario anche per scegliere il mezzo giusto, per pochi mobili si usa un camion piccolo che fa ovviamente risparmiare al cliente.

Difficoltà del trasloco:

Anche in questo caso un trasloco difficile, dove c’è da perdere molto tempo, costa di più. I facchini devono smontare dei mobili, imballarli magari. tutto ciò fa perdere molto tempo. Un trasloco di solito si fa in giornata, ma se le case sono in città differenti c’è da tenere conto anche di un’eventuale sosta notturna, ciò ha ovviamente un costo superiore.

Se necessitiamo ad esempio che una cucina sia smontata e rimontata potrebbe essere previsto l’intervento di un idraulico che installi le tubazioni nella nuova casa o l’allaccio del gas.

La difficoltà di un trasloco è influenzata anche dall’ accesso alla casa, sia di origine che di destinazione: scale strette, difficoltà di parcheggio del camion, mancanza di ascensore. Spesso viene necessario utilizzare una piattaforma elevatrice su strada. Ciò ha un costo di circa 250 euro al giorno per il noleggio, c’è da pagare l’occupazione di suolo pubblico.

Distanza tra le due case:

E’ chiaro che un trasloco che viene effettuato in una stessa città costa di meno di uno tra città differenti. In caso ci fossero parecchi chilometri tra le due città, i facchini dovranno pernottare in albergo, ciò aumenta ovviamente i costi. Abbiamo già analizzato i casi di traslochi tra Roma e Milano e quelli per la Sicilia. Sono zone molto battute, per risparmiare noi proponiamo il groupage che fa abbattere i costi di almento il 30-40%. Il vostro mobilio viaggia insieme a quello di altri clienti che devono fare un trasloco nello stesso periodo e nelle stesse zone di origine e destinazione.

Qualche esempio di un costo di un trasloco:

Esaminate le tre opzioni proponiamo un prezzo che salvo imprevisti è quello finale, compreso di assicurazione che copre qualsiasi incidente, furto o imprevisto che può accadere al vostro mobilio.

  • trasloco di difficoltà semplice senza montaggio e smontaggio di mobili per una casa di 80 mq nella stessa città prezzo tra 500 e 1000 euro;
  • trasloco di difficoltà media con montaggio e smontaggio di mobili nella stessa città: prezzo tra 500 e 1500 euro;
  • trasloco alta difficoltà con noleggio piattaforma e montaggio smontaggio mobili nella stessa città: prezzo a partire da 800 euro.

Per i traslochi tra città differenti al momento è difficile stabilire una fascia di prezzo, tutto dipende se lo stesso può essere fatto in groupage, non si spendono però meno di 1000 euro.

Trasloco da Roma a Viterbo, un esempio con i prezzi

traslococasaLa scorsa settimana abbiamo effettuato un trasloco da Roma a Viterbo per un nostro cliente che già si era servito da noi negli anni passati. Si è trattato di un trasloco da un’abitazione posta al secondo piano senza ascensore situata nella parte nord di Roma ad una villa nei pressi di Viterbo: distanza percorsa 90 chilometri. Difficoltà: media. Il cliente c’aveva trovato cercando su Google “traslochi Roma“.

L’abitazione di origine aveva le scale strette e non possedeva l’ascensore. La parte più difficile è stata quella relativa al trasloco di un pianoforte verticale. Per questo ci siamo avvalsi di una piattaforma esterna situata sotto l’abitazione e collegata al balcone. Il pianoforte è stato smontato, struttura e gambe, successivamente imballato su una cassa realizzata ad hoc e avvolto da pluriball (i famosi fogli con le bollicine piene d’aria) per evitare qualsiasi graffio alla lucidatura.

Altri mobili da traslocare sono stati:
-la cucina completa, compresa di frigorifero, che è stata completamente smontata e rimontata nella casa di destinazione a Viterbo (ci siamo avvalsi dell’ aiuto di un idraulico per gli allacci)
-armadio a 4 ante dell’ altezza di 2,5 metri
-camera da letto completa di comodini, sponda letto, materasso, rete ed armadio a tre ante
-camera da letto bimbi completa con 2 lettini
-smontaggio e rimontaggio di una libreria a parete Ikea
-un divano letto tre posti più penisola
-una poltrona Ikea
-2 televisori a colori Lcd
-vari armadietti
-5 scatoloni di medie dimensioni contenenti oggetti personali
-3 pacchi di grandi dimensioni contenenti vestiti ed altri effetti personali.

Come detto la “difficoltà” maggiore è stata quella relativa al trasporto del pianoforte e ovviamente del tempo è stato impiegato per lo smontaggio della cucina. La prima fase del trasloco (smontaggio ed imballaggio sul camion di tutta la casa a Roma) è stata realizzata in una mattinata, dalle ore 8 alle 13. La seconda parte della giornata dedicata invece al trasferimento a Viterbo con il montaggio e la sistemazione dei mobili nella nuova casa (piano terra con facilità di movimento dei mezzi).

Le operazioni sono terminate alle 19 ed il prezzo del trasloco da Roma a Viterbo è costato 1500 euro. Abbiamo impiegato 5 traslocatori, 1 camion ed 1 furgone.

Trasloco Roma Milano e Viceversa, come Risparmiare

traslochiromamilanoTra il centro di Roma e quello di Milano ci sono circa 600 chilometri, tanti per due città che spesso vivono in simbiosi l’una con l’altra. La capitale è una città che vive di turismo, politica, mentre Milano è il centro degli affari e della moda. I traslochi tra i due centri sono quindi quotidiani. Sono tante le persone che cambiano casa per lavoro, per affari, per interessi personali così come sono tante le aziende che devono spostare parte dell’ ufficio a Roma o Milano. La tratta quindi è molto battuta, sia in un senso che in un altro.

Noi di Traslochi Nazionali effettuiamo spostamenti con i nostri camion almeno due volte al mese. Il carico da Roma parte solitamente il lunedì ed il venerdì, mentre quello da Milano il martedì ed il giovedì.

Per risparmiare quindi su un trasloco tra Roma e Milano, se c’è la corrispondenza giusta, possiamo “combinare” le vostre esigenze con quelle di un’altra persona o azienda che in quel periodo deve effettuare un trasloco di mobili o deve effettuare una spedizione.

Il mobilio o effetti personali non verranno assolutamente mischiati, ma caricati separatamente nei nostri camion fino a riempirli ottimizzando i costi. Se non è disponibile un trasloco nella provincia di Roma o Milano possiamo effettuare delle tappe intermedie, ad esempio Firenze-Bologna oppure altre città in Umbria, Toscana o Emilia Romagna, sempre nell’ ottica dell’ accorpamento di due o più traslochi.

Cliccate qui per effettuare un preventivo per un trasloco Roma Milano.

Trasloco da Torino alla Sardegna ecco come Fare

traslochi torino sardegnaCi sono tantissime persone che si spostano dalla Sardegna al Piemonte e viceversa. Gli interessi sono tanti e, specialmente in estate, la movimentazione di merci tra le Regioni aumenta. Crescono le richieste di traslochi, in particolare tra Torino e la Costa Smeralda, ma non mancano quelli con Cagliari, Alghero e Sassari. Ovviamente per trasportare il mobilio, gli oggetti, vestiti e altro che trovano posto in una casa c’è bisogno della nave. Il punto piú vicino per imbarcare i camion che impieghiamo nel trasloco è il porto di Genova.

Una volta a settimana ci muoviamo ed accorpiamo i nostri traslochi in modo da rendere economicamente vantaggioso una movimentazione tra Torino, ma anche altre città del Piemonte, e la Sardegna. Se dovete traslocare nell’isola o, viceversa, verso il “continente” mandate una richiesta con il nostro form. Cercheremo di organizzare il trasloco in modo da “accorparlo” con quello di un altro cliente.

Ricordiamo che è vero sì che i vostri mobili ed oggetti viaggiano nello stesso camion che utilizziamo per trasportare quelli di un altro cliente, ma sono comunque separati. Non c’è rischio che si confondano o che sbagliamo sul luogo di consegna.

Facciamo quindi un esempio di un trasloco tra Torino e Olbia: abbiamo da poco effettuato una movimentazione che comprendeva una camera da letto completa con letto matrimoniale, due comò e armadio a 4 ante.

C’era poi una camera per ragazzi, un salotto con due poltrone, due tv, una libreria Ikea, 15 scatoloni, tre biciclette, un auto, un motorino e altri mobili vari di bagno e cucina. Nella prima giornata abbiamo smontato e caricato tutto sul camion a Torino, dopodichè ci siamo diretti a Genova. Ci siamo imbarcati e siamo sbarcati il giorno successivo ad Olbia recandoci subito nella casa di destinazione distante circa 15 Km. Alle ore 13 abbiamo concluso il trasloco rimontando tutto il mobilio con la nostra squadra composta da 4 ragazzi.

Costo totale 1200 euro + iva, assicurazione compresa. La cucina nella casa di origine non è stata toccata perchè non conveniente il montaggio e lo smontaggio. Facciamo presente che se la vostra casa di destinazione non fosse pronta è disponibile anche un servizio di deposito mobili, gratuito per il primo mese.

Ricordiamo che affidarsi ad una ditta di traslochi iscritta all’ albo dei traslocatori è garanzia per voi che non rischiate il sequestro del mobilio in caso di controllo dele forze dell’ Ordine.